Foto decorativa titolo

homeCertificazioniPolitica Ambientale

Politica Ambientale

La Direzione riconosce nell'attenzione all'ambiente una delle principali priorità dell'azienda quale fattore determinante per lo sviluppo sostenibile dell'economia nazionale.
Si è pertanto sottoposta ad autovalutazione per individuare tutti gli aspetti ambientali significativi prodotti nel corso dello svolgimento ordinario delle attività e quelli che, in caso di anomalia o incidente potrebbero essere impattati e ritiene che integrare pienamente la politica ambientale come elemento essenziale della gestione, in tutte le sue funzioni sia l'unico vero fattore di successo.

In tale logica si impegna a:
  • Adempiere innanzitutto alle prescrizioni legislative e regolamentazione in materia ambientale, conformandosi alle disposizioni specifiche eventualmente emesse dagli organismi locali istituzionali nominati
  • Migliorare continuamente le politiche i programmi ed il proprio comportamento ambientale, in considerazione del progredire delle conoscenze scientifiche, delle esigenze dei clienti e della collettività in funzione della prevenzione dell'inquinamento dell'acqua, aria, suolo,
  • Minimizzare il consumo di energia, di acqua, di materie e la produzione dei rifiuti, favorendone il recupero ove possibile
  • Istruire, formare e motivare il personale per una conduzione responsabile delle loro attività
  • Valutare preventivamente gli effetti sull'ambiente prima di intraprendere una nuova attività o produrre un mutamento strutturale
  • Impegnarsi nella ricerca di produzioni che evitino conseguenze indesiderabili per l'ambiente e, soprattutto siano riutilizzabili
  • Assistere i clienti per favorire il miglior utilizzo del prodotto e nella fase di smaltimento degli stessi
  • Gestire gli impianti tenendo conto di un uso efficiente dell'energia e dei materiali, un utilizzo sostenibile delle risorse rinnovabili, la minimizzazione della produzione dei rifiuti e la loro eliminazione sicura e responsabile.
  • Promuovere l'adozione della presente politica anche da parte dei fornitori, richiedendo miglioramenti delle prassi per renderle coerenti con quelle dell'impresa
  • Sviluppare e mantenere, ove esistano rischi significativi, piani per fronteggiare le emergenze.
  • Misurare i propri risultati in termini di ambiente, effettuare regolarmente controlli, audit ambientali e valutazioni circa il rispetto degli obiettivi aziendali, della normativa e della politica, fornendo periodicamente informazioni adeguate alle parti interessate.

Per parte sua ha individuato i seguenti contributi specifici che possono essere dati allo sviluppo sostenibile:
  • Ridurre l'uso dell'energia ove possibile, attraverso il recupero di fonti energetiche e la riduzione degli sprechi attraverso l'utilizzo di apparecchiature specifiche
  • Ridurre l'utilizzo di materie prime, considerando il prodotto nel suo intero ciclo di vita e incentivando i suoi clienti alla riutilizzazione del materiale al termine dello stesso, attraverso una politica di valorizzazione del prodotto usato che viene restituito alla nostra struttura una volta esaurito
  • Progettare i propri manufatti in modo da minimizzare il loro impatto ambientale ( ove fosse possibile) nelle fasi finali, in modo da favorirne l'ottimale smaltimento
  • Recuperare in modo ottimale delle materie prime attraverso specifici impianti di recupero

La Direzione si impegna a emettere specifici programmi ambientali , legati ad elementi oggettivi e a valutarli periodicamente in occasione almeno deiriesami annuali.

Politica Ambientale